Europee, Procaccini: “Von der Leyen non è la candidata di Ecr. Lega? Contenere toni”

74 Visite

Un candidato di Ecr alla guida della Ue?”Questa è una decisione che si prende insieme ad altri, già sappiamo che alcuni vogliono lo Spitzenkandidat. Noi di FdI siamo laici: io, in particolare, ho sempre avuto delle perplessità su questo punto. Ma lo abbiamo già fatto la scorsa legislatura e non avremmo alcun problema a farlo anche stavolta”. Interpellato dall’Adnkronos, Nicola Procaccini – europarlamentare di Fratelli d’Italia e co-presidente del gruppo dei Conservatori e riformisti al Parlamento Ue – commenta la possibilità che Ecr possa avere un suo candidato alla guida della Commissione europea. Ipotesi alla quale ha aperto ieri Giorgia Meloni, ospite di Bruno Vespa.

“Il vantaggio dello Spitzenkandidat – osserva – è che ti permette di veicolare meglio il tuo messaggio. Senza, rischi di rimanere monco. Perché poi ti chiedono: chi sostieni? Von der leyen o il candidato dei socialisti?”. Tramonta definitivamente, quindi, la possibilità di un sostegno Fdi alla presidente uscente? Von der Leyen “non è mai stata la candidata di Ecr. È stata sempre e solo la candidata del Ppe. Non c’è motivo al mondo – sostiene Procaccini – per cui dovremmo portare un candidato di qualcun altro”.

Adnkronos 

News dal Network

Promo