Una ‘palestra’ sotto la scrivania migliora le performance al lavoro: il test

92 Visite

Sotto la scrivania uno step, il tapis roulant o persino una cyclette per pedalare tra una mail e una conference call. È la ‘postazione di lavoro attiva’ testata negli Usa dalla Mayo Clinic in 4 versioni. E i risultati per gli esperti parlano chiaro: oltre alla salute in generale, fare attività fisica mentre si è impegnati in ufficio migliora anche le performance sul lavoro, le prestazioni cognitive. Lo studio, pubblicato sul ‘Journal of American Heart Association’, indaga su come ridurre il tempo sedentario e migliorare i processi mentali sul lavoro senza ridurre le prestazioni lavorative. Questo perché l’inattività prolungata, sia al lavoro che a casa, aumenta il rischio di malattie croniche, osservano gli autori.

Adnkronos 

News dal Network

Promo