Biden e la confessione choc: “Ho pensato al suicidio”

65 Visite

Il presidente degli Stati Uniti, Joe Biden, durante un’intervista radiofonica a Howard Stern, ha ammesso di aver pensato al suicidio dopo la morte della sua prima moglie Neilia e della figlia Naomi di 13 mesi in un incidente stradale nel 1972.

“Mi sedevo lì e pensavo solo che avrei tirato fuori una bottiglia di scotch. La berrò e mi ubriacherò”, ha dichiarato il presidente, che ha poi confessato: “Non devi essere pazzo per suicidarti. In un breve momento, ho pensato di andare al (ponte, ndr.) Delaware Memorial e saltare, ma avevo due figli”.

“Pronto a un dibattito con Trump”

“Non so quando e non so dove, ma sono felice di fare un dibattito con lui” ha dichiarato il presidente degli Stati Uniti, Joe Biden, nel corso di un’intervista a Howard Stern che gli ha chiesto se fosse disponibile per un dibattito con il suo sfidante repubblicano, Donald Trump.

adnkronos

News dal Network

Promo