Riciclaggio: casa Montecarlo, Fini condannato a 2 anni e 8 mesi

57 Visite

La sentenza dei giudici della quarta sezione del Tribunale di Roma, Elisabetta Tulliani e il padre Sergio condannati a 5 anni, il fratello Giancarlo a 6 anni

Il tribunale di Roma ha condannato l’ex presidente della Camera Gianfranco Fini a due anni e otto mesi. Con la sentenza i giudici della quarta sezione penale hanno inoltre inflitto una condanna a 5 anni per la compagna Elisabetta Tulliani, a 6 per il fratello Giancarlo Tulliani e a 5 anni per il padre Sergio Tulliani per l’accusa di riciclaggio. Alla lettura del dispositivo in aula era presente l’ex leader di An.

All’udienza del 18 marzo scorso i pm capitolini titolari dell’inchiesta avevano chiesto una condanna a 8 anni per Fini, a 9 anni per la compagna Elisabetta Tulliani, a 10 anni per il fratello Giancarlo Tulliani e a 5 anni per il padre Sergio Tulliani. Al centro della vicenda giudiziaria c’è la vendita della casa di Montecarlo, lasciata in eredità dalla contessa Annamaria Colleoni ad Alleanza Nazionale, che sarebbe stata acquistata, secondo l’accusa, da Giancarlo Tulliani attraverso società off-shore. Un’operazione effettuata nel 2008, per poco più di 300mila euro e che con la vendita dell’immobile nel 2015 fruttò un milione e 360mila dollari.

News dal Network

Promo