Salvini: “Lega non sosterrà mai von der Leyen e neanche Draghi”

62 Visite

“La Lega non sosterrà mai Ursula von der Leyen alla guida della commissione europea. E neanche Mario Draghi. Lo dico prima”. E’ un passaggio della diretta social con cui Matteo Salvini, leader della Lega, risponde alle domande dei follower in vista delle elezioni europee in programma a giugno. In Europa “tra Macron e Le Pen, serve tanta Le Pen”, aggiunge.

Salvini viene sollecitato su argomenti diversi. “Per la sinistra e i giornaloni non si può dire, Salvini e Vannacci sono Satana, ma ce lo vogliamo dire che uno dei problemi dei prossimi anni è il fanatismo islamico? Posso dire che chi separa le donne, chi picchia la figlia se si veste all’occidentale, che pensa che le donne siano inferiori non è il benvenuto? Se ne stiano a casa loro…”, dice soffermandosi sul tema dell’islam.

Il leader della Lega spinge per una sanatoria edilizia. Il provvedimento allo studio per sanare alcune irregolarità “non è un condono. Per chi si è fatto la villa sulla spiaggia, lì non si sana niente, c’è la ruspa”. Capitolo ponte sullo Stretto: “Il ponte sullo Stretto di Messina lo facciamo, secondo le stime darà oltre 100mila posti di lavoro in tutta Italia e 20 miliardi di pil, di ricchezza in più” al paese.

adnkronos

News dal Network

Promo