Coppa del mondo di scherma: Palumbo d’oro con l’Italia

98 Visite

Fiorettiste d’oro e fiorettisti d’argento. L’Italia fa quasi il pieno nella tappa di Hong Kong della coppa del mondo di scherma. col quartetto femminile del Ct Stefano Cerioni (Arianna Errigo, Martina Favaretto, la potentina Francesca Palumbo e Alice Volpi) che ha dominato la gara salendo sul primo gradino del podio grazie al successo in finale sulla Francia. Posto d’onore per la formazione italiana maschile (Guillaume Bianchi, Alessio Foconi, Filippo Macchi e Tommaso Marini), che nel primo appuntamento senza Daniele Garozzo hanno saputo farsi valere cedendo solo nell’ultimo atto ai padroni di casa.

Il quartetto femminile azzurro ha iniziato la giornata con l’ottavo di finale vinto di slancio contro Singapore con il punteggio di 45-16. Nei quarti ha battuto la Polonia per 45-30 e in semifinale ancora un incontro dominato fin dalle prime battute, chiuso 45-32 sull’Ucraina. Team Italia perfetto anche in finale contro la Francia. Il match per l’oro ha visto le azzurre avanti dalla prima all’ultima stoccata con il successo per 45-30 e la seconda vittoria consecutiva dopo quella di Tbilisi 15 giorni fa.

Gli uomini hanno debuttato negli ottavi in un match molto duro, riuscendo a passare con l’ultima stoccata messa a segno da Marini per il 45-44. Tanto equilibrio anche nell’assalto dei quarti contro l’Egitto, vinto per 45-42. Gli azzurri hanno poi conquistato la finale grazie al 45-37 contro la Cina, mentre la battuta d’arresto è arrivata in finale contro i padroni di casa di Hong Kong per 45-41. Un argento che comunque porta punti fondamentali per il ranking su cui si comporrà il tabellone delle Olimpiadi di Parigi 2024.

Nella tre giorni di gare di Hong Kong, l’Italia ha conquistato due ori (Bianchi nell’individuale maschile individuale e la squadra femminile), due argenti (Elena Tangherlini e della squadra maschile) e due bronzi (Arianna Errigo e Tommaso Marini).

News dal Network

Promo