Forti turbolenze su volo Londra-Singapore, un morto e 30 feriti

176 Visite

Di un morto e oltre trenta feriti il bilancio delle forti turbolenze che hanno interessato il volo della Singapore Airlines in viaggio da Londra a Singapore. L’aereo, un Boeing 777-300ER, è stato dirottato su Bangkoke e ha effettuato un atterraggio di emergenza all’aeroporto di Suvarnabhumi poco dopo le 15:45 ora locale. Sul volo viaggiavano 211 passeggeri e 18 membri dell’equipaggio, di questa 18 persone sono state portate in ospedalee 7 sono in condizioni critiche, mentre altre 12 hanno ricevuto cure sul posto. “La Singapore Airlines porge le sue più sentite condoglianze alla famiglia del deceduto’, ha scritto la compagnia in una nota. La vittima è un uomo britannico di 73 anni, che soffriva di problemi cardiaci. Viaggiava con la moglie, che è stata portata in ospedale.

La brusca discesa

L’aereo aveva lasciato il Regno Unito lunedì sera alle 22:17 ora locale. Tuttavia, secondo quanto riferito, il volo SQ321 ha incontrato gravi turbolenze quando è entrato nello spazio aereo della regione, che attualmente sta attraversando temporali tropicali estremi, ed è stato fatto atterrare all’aeroporto Suvarnabhumi di Bangkok, in Thailandia. L’arrivo era previsto all’aeroporto Changi di Singapore alle 18:10 ora locale (11:10 ora del Regno Unito).

Secondo il tracker di volo Flightradar24, l’aereo è precipitato da 38.000 piedi a 31.000 piedi nell’arco di circa tre minuti mentre sorvolava il Mare delle Andamane, avvicinandosi alla costa occidentale della Birmania. Le immagini condivise online hanno mostrato ambulanze allineate sull’asfalto dello scalo in Thailandia, nonché cibo e posate sparsi nei corridoi dell’aereo. Secondo Sky News ‘l’aereo potrebbe aver colpito una sacca d’aria prima di dover effettuare l’atterraggio di emergenza”.

Il racconto dei passeggeri

I passeggeri hanno raccontato di una “drammatica caduta” che ha scagliato contro il soffitto della cabina coloro che non indossavano la cintura di sicurezza. “Ero coperto di caffè”, ha detto alla Bbc Andrew, di Londra . “Durante i pochi secondi dopo la caduta dell’aereo si è sentito un urlo terribile e quello che sembrava un tonfo”.

L’incidente è avvenuto durante il servizio pasti, circa due o tre ore prima dell’atterraggio del volo a Singapore. In un video pubblicato sui social si vede il momento in cui l’aereo perde quota facendo sbalzare le persone da una parte e dall’altra dell’aereo. “Chi era seduto senza cintura di sicurezza sono stati lanciate verso il soffitto. Alcune persone hanno sbattuto la testa contro le cabine dei bagagli in alto e le hanno ammaccate, hanno colpito i punti in cui si trovano luci e maschere e le hanno sfondate”, ha raccontato un passeggero. Sono volti anche centinaia di pezzi del catering di bordo (piatti, posate, cibo.

“La maggior parte dei feriti sono dovuti a tagli alla testa”, ha detto in conferenza stampa Kittipong Kittikachorn, direttore generale della società di gestione Airports of Thailand.

Singapore Airline

Il ministro dei Trasporti di Singapore, Chee Hong Tat, ha affermato che il governo fornirà assistenza ai passeggeri e alle loro famiglie. “Sono profondamente rattristato nell’apprendere dell’incidente a bordo del volo SQ321 della Singapore Airlines da Londra Heathrow a Singapore”, ha scritto su Facebook.

La Singapore Airlines ha spiegato in una nota che sta collaborando con le autorità thailandesi per ‘fornire l’assistenza medica necessaria’ ai passeggeri e sta inviando un proprio team a Bangkok. Intanto le autorità thailandesi hanno mandato ambulanze e squadre di emergenza all’aeroporto di Suvarnabhumi. “La nostra priorità è fornire tutta l’assistenza possibile a tutti i passeggeri e all’equipaggio a bordo dell’aereo”, ha aggiunto la compagnia aerea.

adnkronos

News dal Network

Promo