Calcio Italia, penultimo passo verso Euro2024: c’è da affrontare la Turchia

144 Visite

Test di una certa importanza ad undici giorni dall’inizio di Euro2024. L’Italia è pronta ad affrontare una sfida che metterà alla prova le qualità del gruppo di Luciano Spalletti. Eppure le notizie degli infortuni di Francesco Acerbi e Giacomo Scalvini hanno turnato leggermente l’equilibrio della nazionale azzurra. Il ct è però chiamato a dare un segnale di forza alle grandi d’Europa. Allo stadio Renato Dall’Ara di Bologna (calcio d’inizio alle 21.00 di martedì 4 giugno) gli azzurri accolgono una Turchia ricca di talenti e di voglia di dimostrare il proprio valore. Ad allenarla c’è Vincenzo Montella, ex giocatore della Roma e ex tecnico di Milan e Fiorentina.

Una figura che conosce molto bene il rigore del calcio italiano e che per questo motivo potrebbe rivelarsi un ostacolo più difficile del normale da superare. Inoltre, questo è l’ultimo test amichevole prima delle convocazioni finali del 6 giugno, un’ultima occasione quindi per riuscire a convincere il ct Spalletti, far parte del gruppo che affronterà la Bosnia Erzegovina e che volerà in Germania.

Photo: ANSA

News dal Network

Promo