Opossum si libera a bordo, aereo in ritardo e passeggeri infuriati

[epvc_views]

A volte sono le cose più piccole a rovinarti la giornata. Per i passeggeri di un volo tra Shanghai e Jinan, nella Cina orientale, si è trattato di un opossum in miniatura. Il piccolo petauro dello zucchero, conosciuto in America come ‘Sugar glider’ (aliante dello zucchero) – un animale notturno che somiglia a uno scoiattolo volante – si è scatenato lunedì su un volo della China Eastern Airlines, fuggendo dal suo proprietario e nascondendosi nella cabina, costringendo i passeggeri a sbarcare temporaneamente dall’aereo per catturarlo.

“Su un volo da Shanghai a Jinan il 10 giugno 2024, una passeggera di cognome Guo ha violato i regolamenti e ha portato a bordo dell’aereo un aliante da zucchero domestico”, ha dichiarato la polizia aeroportuale di Shanghai su il suo account sui social media Weibo, come riporta la Cnn.

I media locali cinesi hanno riferito che l’incidente è avvenuto sul volo MU5599 in partenza dall’aeroporto internazionale di Shanghai Hongqiao. I video pubblicati sui social media mostrano un assistente di volo inginocchiata a terra alla ricerca del fuggitivo peloso.

È stato riferito che alla fine tutti i passeggeri sono stati fatti sbarcare dall’aereo e attendere nell’edificio del terminal finché la creatura non è stata catturata. Alcuni video social ripubblicati dai media locali mostrano i passeggeri riuniti davanti a uno sportello dell’aeroporto che parlano con il personale della compagnia aerea.

La polizia ha detto che il volo era stato ritardato “per problemi di sicurezza” e che il proprietario dell’opossum in miniatura era stato preso in custodia. “Attualmente, Guo è stata posta sotto detenzione amministrativa dalla polizia in conformità con la legge per il suo comportamento illegale di disturbo dell’ordine sui trasporti pubblici”, si legge nel comunicato della polizia.

Il volo alla fine è partito con poco più di un’ora di ritardo, arrivando all’aeroporto Yaoqiang di Jinan poco prima di mezzanotte, 62 minuti dopo l’orario previsto per l’atterraggio. Secondo i media locali, la compagnia aerea non ha ancora offerto un risarcimento né ha rilasciato scuse ai passeggeri. La China Eastern Airlines non ha ancora rilasciato alcuna dichiarazione in merito all’incidente.

adnkronos

News dal Network

Promo