Francia, moda e politica: Bardella icona di stile ‘en bleu’

[epvc_views]

Nessuno, qualche anno fa, avrebbe scommesso su Jordan Bardella, presidente del Rassemblement National. Figlio di emigrati italiani, cresciuto in una delle banlieue di Parigi più a rischio, a Drancy, astro nascente della politica francese che il prossimo 30 giugno alle elezioni anticipate, indette da Macron per il rinnovo dell’Assemblea Nazionale, potrebbe cambiare tutte le carte in tavola dell’attuale governo e diventare il più giovane primo ministro della ‘République’.

‘Elegante secondo misura’, il giovane Bardella (classe 1995), capello alla Rodolfo Valentino, indossa abiti sartoriali, raramente il nero, piuttosto una predilezione per l’azzurro foncé o il bleu, camicie bianche o azzurre, cravatte ton sur ton. D’altronde, il bleu è il colore simbolo del FN, quasi una divisa identitaria, un dress code, anche se non sempre obbligatorio. “Un giovane uomo elegante, con le idee ben chiare- spiega all’Adnkronos lo stilista Guillermo Mariotto – E l’aspetto fisico, un metro e 90 di altezza, contribuisce al suo indubbio charme. Jordan Bardella ha carisma, sa essere equilibrato e convincente nel suo eloquio, mai toni forzati, enfatici, il presidente del Rassemblement National appare misurato. E anche l’abito in questo caso fa… il monaco”. Dal doppiopetto di Berlusconi al loden del presidente Monti, la politica passa attraverso l’abito? “Non sempre – risponde il noto stilista – Direi che con gli anni la politica passa sempre più attraverso i social. Di questo Jordan Bardella è stato maestro. Certo il suo ‘physique du role’ lo ha aiutato. Mai sopra le righe, l’enfasi vestiamentaria non fa parte della sua natura di giovane appartenente alla generazione Z'”.

Edoardo de’ Giorgio, esperto di comunicazione e moda non ha dubbi: “Nelle vene di Jordan Bardella scorre sangue italiano, ha tutto il sex appeal del maschio italiano, ma mai smodato, così diverso dai francesi, più caustici, intellettuali, a volte più cerebrali – ha detto – Ed è forse quello che piace ai francesi del presidente del RN, oltre alla sua indiscussa ‘gioventù’, questa sua apparente pacatezza, il saper dosare le parole dinanzi al pubblico, non alzando mai i toni. E poi come tutti i giovanissimi Jordan Bardella sa usare i social, è un influencer suo malgrado”. “La scelta dei toni del bleu per i suoi abiti? – ha aggiunto Edoardo de’ Giorgio – Colori rassicuranti, simbolo di autorità e non di autoritarismo. Eleganti, sartoriali, ci scommetterei… – ha concluso il noto esperto di moda e comunicazione – Dal taglio delle maniche, a mio avviso, sono di ottima fattura partenopea”.

adnkronos

News dal Network

Promo