Kenya nel caos, assalto al Parlamento: morti e feriti

[epvc_views]

Assalto al Parlamento in Kenya, a Nairobi, con morti e feriti. Le violenze sono iniziate dopo l’approvazione degli emendamenti alla legge finanziaria 2024 con 195 voti favorevoli e 106 contrari, secondo le news diffuse dal quotidiano Daily Nation. Il provvedimento, nell’ambito della controversa riforma economica del presidente William Ruto, determina un aumento delle tasse.

I manifestanti hanno superato il cordone delle forze dell’ordine e sono entrati in Parlamento. Le immagini diffuse dalle tv mostrano fiamme in un edificio. Agenti e soldati hanno aperto il fuoco e, secondo il Daily Nation, almeno un manifestante è stato ucciso dalla polizia.

Quattro persone sarebbero state colpite da proiettili. Il quotidiano fa riferimento a ‘corpi che giacciono lungo Parliament Road’. Il Kenyatta National Hospital rende noto di aver curato almeno 45 feriti, comprese 7 donne. A Nyeri, 3 persone sarebbero morte e 18 sarebbero rimaste ferite negli scontri con la polizia, intervenuta anche per evitare i saccheggi nei negozi chiusi per precauzione.

I disordini si estendono anche a altre città. Almeno una persona ferita a Mombasa. A Eldoret, un manifestante ferito da colpi d’arma da fuoco e trasferito in ospedale. Scontri e incendi, inoltre, segnalati a Murang’a.

adnkronos

News dal Network

Promo