Spalletti commenta il passaggio del turno dell’Italia: “Gli ottavi di finale sono pienamente meritati”

[epvc_views]

Il 24 giugno 2024, l’Italia ha ottenuto un pareggio cruciale contro la Croazia, garantendosi l’accesso agli ottavi di finale degli Europei 2024. Dopo la partita, il commissario tecnico Luciano Spalletti ha espresso la sua soddisfazione per il risultato, sottolineando come il passaggio del turno sia stato pienamente meritato.

La sfida contro la Croazia, giocata a Lipsia, è stata intensa e combattuta. La Croazia è passata in vantaggio al 55° minuto con un gol di Luka Modri?. Tuttavia, l’Italia ha continuato a lottare e, nei minuti di recupero, Mattia Zaccagni ha segnato il gol del pareggio, assicurando agli Azzurri il punto necessario per avanzare.

Dopo la partita, Spalletti ha commentato con entusiasmo il risultato: “Abbiamo passato il turno meritatamente. I ragazzi hanno dimostrato grande carattere e determinazione, soprattutto nei momenti difficili della partita”2. Il tecnico ha anche riconosciuto che ci sono ancora aspetti da migliorare: “Ci sono cose illogiche che succedono nelle nostre partite, ma dobbiamo prendere le qualità di questi ragazzi e metterli nelle condizioni di dare il meglio”.

L’Italia ha chiuso il girone B al secondo posto, dietro la Spagna, con una vittoria, un pareggio e una sconfitta. Dopo aver vinto contro l’Albania e perso contro la Spagna, il pareggio contro la Croazia è stato sufficiente per garantire il passaggio del turno. Ora, gli Azzurri si preparano ad affrontare la Svizzera negli ottavi di finale, una sfida che promette di essere altrettanto impegnativa4.

Il gol di Zaccagni è stato fondamentale per il passaggio del turno. Il giocatore della Lazio ha dimostrato grande freddezza e precisione nel momento cruciale della partita, regalando agli Azzurri un pareggio prezioso. Spalletti ha elogiato il suo contributo, sottolineando l’importanza di avere giocatori pronti a fare la differenza nei momenti decisivi.

Con l’accesso agli ottavi di finale, l’Italia guarda avanti con ottimismo. Spalletti ha dichiarato: “Ora dobbiamo concentrarci sulla prossima partita e continuare a lavorare sodo. Gli ottavi di finale sono solo l’inizio, vogliamo andare il più lontano possibile in questo torneo”.

il pareggio contro la Croazia e il gol decisivo di Zaccagni hanno permesso all’Italia di superare la fase a gironi e di guardare con fiducia alla prossima sfida. Gli Azzurri sono pronti a dare il massimo per continuare il loro cammino negli Europei 2024.

News dal Network

Promo