Bolivia, generale che ha tentato golpe in carcere di massima sicurezza

[epvc_views]

Trasferito in un carcere di massima sicurezza il generale Juan José Zuniga, accusato di aver guidato il tentato golpe in Bolivia, oltre che di terrorismo e di aver organizzato una rivolta armata. “A un certo punto si saprà la verità”, ha detto ai giornalisti il generale Zuniga, ammanettato, mentre veniva scortato da due guardie verso il carcere di massima sicurezza di Chonchocoro, alla periferia di La Paz.

Il generale ha accusato il presidente della Bolivia Luis Arce di essere il mandante dell’azione, ma lui ha negato.

adnkronos

News dal Network

Promo