Musumeci frena sull’autonomia. Zaia: le leggi si rispettano

[epvc_views]

Parla di richiesta “assolutamente precoce”, legittima “in linea di principio”, ma che solleva “problemi di opportunità”. Nello Musumeci oppone le “perplessità” che riscontra “dentro la coalizione di maggioranza e tra le Regioni del Mezzogiorno” alla richiesta avanzata dalla Regione Veneto di riaprire il tavolo di confronto con il governo per il trasferimento delle competenze sulle nove materie per cui non è prevista la definizione dei Livelli essenziali delle prestazioni (Lep). La lettera di richiesta di avvio della trattativa, indirizzata a Giorgia Meloni e al ministro Roberto Calderoli, è stata firmata ieri dal governatore leghista, a cinque giorni dalla promulgazione della legge sull’autonomia differenziata, arrivata la settimana scorsa.

Agi

News dal Network

Promo