Tutto quello che c’è da sapere sul matrimonio Ita-Lufhtansa

[epvc_views]

Arriva il sì alle nozze tra Ita e Lufthansa. Un sì condizionato della Ue che permetterà al gruppo tedesco di acquistare il 41% del capitale di Ita Airways, la compagnia di Stato finora a totale controllo pubblico, attraverso un aumento di capitale di 325 milioni di euro, per poi salire in una seconda fase, entro il 2029, al 100% della newco sorta dalle ceneri di Alitalia per un investimento totale di 829 milioni. Il via libera europeoprevede precise condizioni per la cessione definitiva del vettore nel portafogli del gruppo tedesco, che già contiene Austrian, Brussels, Swiss ed Eurowings. Paletti imposti da Bruxelles per tutelare la concorrenza nello scalo di Milano-Linate, sulle rotte di corto raggio tra l’Italia e l’Europa centrale e sui lunghi collegamenti tra Fiumicino e il Nord America con l’apertura alle compagnie rivali.

Agi 

News dal Network

Promo