In Gran Bretagna trionfano i laburisti. Parte l’era Starmer

[epvc_views]

Keir Starmer, leader del partito laburista, sarà il prossimo primo ministro britannico dopo la netta e travolgente vittoria alle elezioni. Rishi Sunak, premier uscente e guida del partito conservatore, ha pubblicamente ammesso la sconfitta affermando di essersi già congratulato con il rivale. Lo scrutinio è ancora in corso con poco meno di 130 seggi da assegnare. Secondo le ultime proiezioni della BBC, i conservatori potrebbero ritrovarsi con soli 144 deputati, il numero più basso dell’intera loro storia politica. I laburisti, invece, tornano al potere dopo 14 anni e con una maggioranza schiacciante. È stata infatti già superata la soglia dei 326 seggi, necessaria per ottenere la maggioranza alla Camera dei Comuni.

Agi 

News dal Network

Promo