Biden difende ancora la sua candidatura: “Sono il più qualificato”

[epvc_views]

Il presidente degli Stati Uniti Joe Biden ha difeso ostinatamente la sua candidatura e le sue capacità di governare il paese per un secondo mandato, durante una delle interviste più importanti della sua carriera politica. “Nessuno è più qualificato di me per la presidenza o per vincere queste elezioni”, ha assicurato Biden nell’intervista rilasciata alla Abc News e durata venti minuti. Il presidente Usa ha detto di “non credere” ai sondaggi che danno vantaggio al suo rivale a livello nazionale e negli Stati chiave, affermando che dal suo punto di vista è “testa a testa” con Donald Trump. Alla domanda se avesse mai visto un presidente vincere la rielezione con un indice di approvazione del 36% ha risposto: “Non credo che questo sia il mio indice di approvazione”. “Se il Signore Onnipotente scendesse e dicesse ‘Joe, esci dalla corsa’, io uscirei dalla corsa, ma lui non scenderà”, ha spiegato. Incalzato da George Stephanopoulos sui timori per la sua saluta e la sua età Biden ha rassicurato: “Sono ancora in buona forma, nessuno ha detto che ho bisogno di test neurologici e cognitivi”.

Agi 

News dal Network

Promo