Bombardare la “Democrazia”

Nell’ultima settimana una notizia tragica, ma che sta rischiando di passare sotto traccia è quella degli attacchi aerei che la Turchia sta operando dalla giornata di sabato 19 Novembre contro numerosi obbiettivi militari e non, all’interno dei territori siriani ed iracheni che ricadono nella macroarea geografica del Kurdistan. L’escalation, da parte turca, è stata descritta […]readmore

LA PRIMAVERA DI SANGUE

Lo stato d’Israele, già teatro di difficilissime convivenze e condivisioni a sfondo religioso, ha registrato da settimane un progressivo peggioramento sia delle tensioni dovute al conflitto israelo-palestinese, con vari attacchi di stampo terroristico e risposte violente da parte della polizia israeliana, sia della fragilità del governo Bennett che si teme possa accusare un duro colpo, […]readmore

Le due facce della migrazione

Dopo settimane in cui gli occhi del mondo erano puntati sul conflitto in corso in Europa Orientale, è necessario ora spostare l’attenzione su ciò che sta accadendo nelle acque del Mediterraneo; complici i venti lievi, il mare calmo ed il clima più mite, negli scorsi giorni è aumentato il flusso di migranti provenienti dalle coste […]readmore